all'isola del cinema per incontro sul romanzo storico

all'isola del cinema per incontro sul romanzo storico
Simona Bertocchi all'isola del cinema Roma

Informazioni personali

La mia foto
Simona Bertocchi è nata a Torino, toscana di adozione, vive attualmente a Montignoso, provincia di Massa Carrara. Lavora nel settore del turismo, ma l’altro mestiere è scrivere, attività che avverte quasi come un bisogno primario. Al momento ha 6 libri editi, alcuni dei quali giunti alla seconda edizione. Tanti i media che si sono occupati della promozione e recensione delle sue pubblicazione dalle testate giornalistiche, alle radio, alle televisioni nazionali e locali. Si occupa anche di volontariato essendo segretaria di uno sportello d'ascolto anti violenza. E’ appassionata di viaggi, di letteratura e di tango (che balla da qualche anno) Organizza e conduce salotti culturali e letterari in Toscana in collaborazione con importanti associazioni culturali, case editrici e librerie. SITO INTERNET: http://www.simonabertocchi.it

Visualizzazioni totali

Lettori fissi

a Bologna

L'11 aprile 2013 nella libreria Delle Moline nella zona universitaria di Bologna, abbiamo unito arte e letteratura con la presentazione del libro di Simona Bertocchi , Lola Suarez, giunto alla seconda edizione e l'esposizione delle opere dell'artista Maura Jasoni. Si ringrazia la rivista letteraria culturale Fornofilia e Filatelia per l'articolo sulle due artiste, scritto da Anita Bianco, e per la partecipazione all'evento con tutto lo staff. Buon riscontro di pubblico, moltissimi giovani. Relatrice dell'incontro è stata Manola Pieruccioni, che ha letto con maestria anche alcuni brani del libro. Simona Bertocchi ha quindi coinvolto il pubblico con la storia di Lola, pittrice dall'infanzia violata , fuggita dal golpe argentino e alla continua ricerca del fratello desaparecido. Oltre ltre al dramma di quelle pagine di storia si sono toccati i temi dell'arte e del tango, inteso soprattutto come filosofia di vita . I passi letti sulla passione per il tango hanno coinvolto moltissimo. Al termine della presentazione si è potuta ammirare la mostra di Maura Jasoni , in esposizione per qualche settimana.


Nessun commento:

Posta un commento